Home  
 
Struttura organizzativa
 
Contatti
 
Glossario
 
Link
  NEWSLETTER  

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere le nostre email
 
Area Qualità > Certificazioni Gestionali > ISO 9001 : 2015

A settembre del 2015 è stata pubblicata la nuova norma ISO 9001:2015.
La nuova norma è frutto della revisione della ISO 9001:2008 e la sua progettazione risponde alle nuove aspettative e, in particolare, alla sua compatibilità con la norma ISO 14001:2015.
È stato reso più semplice il suo utilizzo in particolare migliorando la sua integrazione con altri schemi certificativi.
È stata curata con particolare attenzione l’analisi dei rischi evitando l’utilizzo dei requisiti standard per la generalità dei casi e consentendo di pianificare, con il nuovo sistema di gestione, le risposte ai bisogni di ogni realtà operativa.
È stato previsto un coinvolgimento superiore del top management.
Le imprese certificate non saranno più obbligate all’utilizzo di una documentazione scritta standard, ma potranno, nel corso del loro esercizio, adottare flessibilità per quanto attiene la competenza delle risorse umane e i processi di attività.
L’applicabilità della norma per il settore terziario è immediata.
Sono state previste norme dettagliate per quanto attiene la definizione dei ruoli e l’assunzione delle responsabilità.
Il tutto nell’ottica della realtà ambientali in cui operano attualmente le imprese.
È stato previsto un periodo di transizione di tre anni dalla data di pubblicazione della nuova norma per passare, obbligatoriamente, al regime previsto dalla ISO 9001:2015.


La continua e rapida evoluzione dei mercati nazionali ed internazionali impone all’Azienda la ricerca costante di opportunità di crescita e di margini significativi di miglioramento aziendale.
In assenza di strumenti adeguati, per l’Azienda è molto alto il rischio di sprecare risorse economiche e umane, di perdersi in un confuso processo di non-crescita, di inseguire modelli di sviluppo incompatibili con le caratteristiche dell’Azienda stessa e sbagliati rispetto alle vere linee di espansione del mercato.
La concorrenza, inoltre, non lascia spazio e tempo a chi rimane indietro.
In tale contesto, l’Azienda trova nei propri clienti il patrimonio più importante per iniziare e consolidare un effettivo processo di crescita. e deve fare di tutto per preservarlo, andando incontro alle loro aspettative, anticipandole laddove possibile.
Lo strumento per introdurre in Azienda una visione orientata al mercato e caratterizzata da una elevata attenzione ai clienti e alla concorrenza è la certificazione ISO 9001:2008.
Si tratta di uno strumento essenziale per far crescere ogni area aziendale, rendere forte l’organizzazione e dare stabilità al sistema.
In questo modo si introducono in Azienda importanti margini di miglioramento nelle varie attività funzionali ed operative, accrescendone la competitività e la produttività.
Punti cardine della norma sono l’orientamento al cliente ed un approccio alla gestione caratterizzato da trasparenza e metodicità e finalizzato al miglioramento continuo.
L’Azienda che adotta un Sistema di Gestione per la Qualità certificato ISO 9001:2008 consegue dei vantaggi immediati e mediati.
In molti rapporti commerciali, infatti, la certificazione è condizione imprescindibile, come nel caso di partecipazione a gare d’appalto o se richiesto da aziende clienti certificate a loro volta.

Per le caratteristiche intrinseche di un Sistema Qualità, nel medio-lungo termine, l’Impresa ha, inoltre, la possibilità di sperimentare ulteriori importanti fattori di vantaggio competitivo, che si possono così schematizzare:


Caratteristiche del sistema qualità ISO 9001:2015

Vantaggi

Orientamento al Cliente

Le Aziende dipendono dai propri clienti.
La certificazione ISO 9001:2015 mira a introdurre in Azienda una maggiore attenzione alle esigenze presenti e future della clientela, a soddisfarne le esigenze e, se possibile, a superare le stesse aspettative.

Leadership

Il Top Management stabilisce unità di intenti e di indirizzo dell’organizzazione con indubbi benefici derivanti dalla “certezza dell’organizzazione”.

Coinvolgimento del personale

Le risorse umane, a tutti i livelli dell’organizzazione aziendale, costituiscono l’essenza dell’organizzazione stessa ed il loro pieno coinvolgimento permette di porre le loro capacità a servizio dell’Azienda.

Approccio per processi

I risultati previsti dalla Direzione Aziendale si ottengono con maggiore efficienza se le attività relative sono gestite e organizzate come un processo.

Approccio sistemico alla gestione

I diversi processi aziendali vengono identificati e correlati in modo da creare un sistema integrato che contribuisce all’efficacia e all’efficienza dell’organizzazione.

Miglioramento continuo

Obiettivo permanente di ogni Azienda.

Decisioni basate su dati di fatto

La certificazione ISO 9001:2015 impone strumenti per una accurata analisi dei dati e delle informazioni aziendali.
La Direzione non è più costretta a prendere decisioni al buio.

Rapporti di reciproco beneficio con i fornitori

Un’organizzazione e i suoi fornitori sono interdipendenti.
Un rapporto di reciproco beneficio migliora per entrambi la capacità di creare valore e soluzione di eventuali gap evidenziati.

DESCRIZONE DELLE ATTIVITA'
L'assistenza per l'introduzione del Sistema per la Gestione della Qualità tramite il rispetto dei requisiti specificati nella norma ISO 9001:2015 sarà oggetto del servizio che si articolerà nelle seguenti fasi:


FASE I – Analisi delle dinamiche aziendali
Durante tale fase verranno svolti una serie di incontri tra i consulenti della MI-ES s.r.l. e le varie figure professionali aziendali, finalizzati alla approfondita conoscenza delle dinamiche aziendali e delle procedure operative già utilizzate dall’Azienda ed alla raccolta sistematica di informazioni sui problemi operativi.
In questa fase verranno riconosciute le relazioni gerarchiche e funzionali presenti, allo scopo di definire l’organigramma e il mansionario dell’Azienda e di individuare il Responsabile Assicurazione Qualità.


FASE II – Progettazione e redazione del Sistema di Gestione per la Qualità – Manuale e procedure gestionali
I consulenti della MI-ES s.r.l. concorderanno con l’Azienda committente le modalità operative circa la gestione delle diverse attività aziendali e della relativa documentazione.
Definiranno, inoltre, le modalità di controllo e di registrazione delle singole attività, con particolare riguardo a quelle attività che influiscono significativamente sulla qualità del prodotto/servizio offerto.
Ai fini della certificazione ISO 9001:2015, saranno elaborate e predisposte procedure che consentano all’Azienda di monitorare, mantenere sotto controllo e verificare l’efficacia della progettazione.
L’elaborazione di tali procedure comprende la predisposizione di:

  • Un sistema per la pianificazione delle attività di progettazione e sviluppo del prodotto con riferimento particolare ai compiti e alla responsabilità di ciascun gruppo di lavoro;
  • Un sistema per la documentazione dei dati e dei requisiti di base per la progettazione del prodotto, compresi quelli cogenti per leggi e regolamenti;
  • Un sistema per la verifica di risultati della progettazione e per la loro validazione a fronte dei dati e requisiti di base della progettazione;
  • Un sistema per il riesame della progettazione e dei risultati della progettazione.

Il Manuale della Qualità sarà messo a punto dai consulenti della MI-ES s.r.l. e discusso con la Direzione, in ragione del suo contenuto, che interverrà in maniera significativa nella definizione delle responsabilità e delle modalità operative aziendali.


FASE III – Formazione Aziendale
La formazione, specifica e personalizzata per ogni settore/funzione aziendale e completa sugli aspetti del Sistema Qualità da introdurre in Azienda, sarà finalizzata ad una corretta gestione sia delle procedure gestionali che operative (completamento delle istruzioni tecniche).


FASE IV – Implementazione del Sistema di Gestione per la Qualità
I consulenti della MI-ES s.r.l. verificheranno in-progress le procedure e i relativi modelli allegati.
Di tutta questa attività verrà redatta documentazione che, opportunamente riorganizzata, servirà alla definitiva stesura della documentazione:
Manuale, procedure e schemi documentali.
I ns. consulenti, durante l’attività di implementazione del Sistema di Gestione per la Qualità, mireranno soprattutto alla formazione del personale sulle procedure elaborate, alla organizzazione e gestione delle comunicazioni all’interno dell’impresa e verso l’esterno, al monitoraggio sulle attività aziendali con particolare attenzione al miglioramento continuo del management aziendale.


FASE V – Audit preliminare alla verifica ispettiva
Dopo aver implementato il Sistema di Gestione per la Qualità, i ns. consulenti realizzeranno verifiche ispettive interne per analizzare la corretta attuazione del Sistema nelle diverse aree aziendali, con evidenziazione delle opportune indicazioni circa le azioni correttive da intraprendere.
Tale fase, oltre a collaudare l’efficienza del Sistema Qualità implementato, riveste particolare importanza in vista della visita ispettiva dell’Ente Certificatore.


FASE VI – Assistenza durante la verifica ispettiva
I consulenti della Mi-eS s.r.l. assisteranno e supporteranno l’Azienda committente durante la prima verifica ispettiva dell’Ente Certificatore.


Torna su

 
AREA RISERVATA




 
EVENTI
Aprile 2018
L M M G V S D
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
   «« Oggi »»   

Scopri tutti gli eventi sulle date in evidenza del nostro calendario.
 
DOVE SIAMO

Le nostre sedi

ITALIA - Bari
TUNISIA - Tunisi

 

Mostra le mappe »

Mi-eS s.r.l. Via Pietro Colletta 28/A - 70124 BARI - ITALY - Tel./Fax. +39.080.467.69.53